Fiorenzo Sicuri

Nato l’11 luglio 1950 a Parma, città in cui abita, si è laureato in filosofia all’Università Statale di Milano; ha frequentato il corso di specializzazione in biblioteconomia, paleografia e archivistica dell’Università di Parma; infine, ha conseguito il dottorato di ricerca in storia contemporanea presso la stessa Università. Dirigente di partito, ha ricoperto numerose cariche locali, regionali e nazionali negli organismi dirigenti del PCI, del PDS, dei DS. Segretario dell’Istituto Gramsci di Parma, ha organizzato diversi convegni (in particolare il convegno internazionale I Fronti Popolari: bilancio storico di un’esperienza,1988) e iniziative culturali.

Assessore al Comune di Parma e presidente dell’Istituzione Biblioteche del Comune di Parma, in tali incarichi ha organizzato o promosso numerosi convegni e mostre di storia locale, che hanno ricostruito le vicende di Parma dall’età di Maria Luigia alla caduta del fascismo. Fra i più importanti: il convegno di studi su Maria Luigia d’Austria e la mostra Maria Luigia donna e sovrana. Una corte europea a Parma. 1815-1847 (1992); il convegno su Officina parmigiana: la cultura letteraria a Parma nel ‘900 (maggio 1991); le mostre Addio al Ducato. Parma nell’età della Destra storica (1860-1876) tra rimpianti ducali ed orizzonti nazionali (2005); Uno sguardo oltre le mura. Parma dall’età della Sinistra storica al nuovo secolo (1876-1900) (2006); Nel mondo nuovo. Parma da Verdi a Vittorio Veneto (2007); Le due città. Parma dal dopoguerra al fascismo (1919-1926) (2008-2009); Storia di ieri. Parma dal regime fascista alla Liberazione (1927-1945) (2011).

Insegnante di filosofia e storia nei licei, ha pubblicato numerosi articoli e saggi attinenti la cultura e la storia locale in diversi periodici parmensi.

Principali pubblicazioni: F. Sicuri (a cura di). Materiali per una storia della Federazione Comunista di Parma nella guerra di liberazione nazionale. 2 voll. Parma, 1979-1981; F. Sicuri (a cura di). Comunisti a Parma. Parma, 1986; Origini e nascita del fascismo parmense: 1914-1920, Parma, 2004; F. Sicuri e L. Bertinetti (a cura di), Parma. 1943-1945. Contributo ad una ricerca bibliografica, Reggio Emilia, 2007; Il guerriero della rivoluzione. Contributo alla biografia di Guido Picelli, Parma, 2010; La “fiduciosa attesa”. I quarantacinque giorni a Parma: 25 luglio-8 settembre 1943, Parma, 2010; L’ebreo nella soffitta. La discriminazione degli ebrei parmensi 1938-1943, Fidenza, 2011; Gli anni del littorio. Il regime fascista a Parma dalle leggi eccezionali alla guerra d’Etiopia 1925-1936, Fidenza, 2014; Parma nell’età liberale: 1860-1925, Fidenza, 2015; La formazione della sinistra parmense. Garibaldini, massoni, repubblicani e socialisti dopo l’Unità. 1860-1876, Fidenza, 2016.

Per la Storia di Parma Fiorenzo Sicuri ha pubblicato il saggio Giovanni Mariotti. Per la biografia di un sindaco fra tradizione e modernità presente nel volume Da Maria Luigia al Regno d’Italia.