4°-5° – I. C. MEDESANO – MEDESANO

4-5---IC-MEDESANO---MEDESANO_web2ISTITUTO COMPRENSIVO DI MEDESANO – PLESSO DI CELLA-VARANO M.SI
MEDESANO

Interclasse 4°-5°


Sezione
: Ordinaria – Scuola Primaria

Tema
: Augusto, patrono e “fondatore” di Parma: i segni della presenza imperiale a Parma nell’età della dinastia Giulio Claudia

Titolo:
Pietre d’identità (ovvero: Parole di pietra, Passi di pietra, Libri di pietra…)

Vincitrice del primo premio nella sezione Scuola Primaria

Motivazione del premio:
Emerge una vivace interpretazione della Storia sulla base di un approccio fantastico non privo di connotazioni osservative, capace di dare significato di apprezzabile consistenza a immagini, disegni, fotografie e mappe prodotte e di vedere ben esplicitata l’operatività della vita di classe impegnata nella produzione.

Gli autori
:
Capelli Andrea, Carini Simona, Colombini Lisa, Luparello Lorenzo, Peracchi Gabriele, Zermani Filippo, El Jihad Yasmin, Ferrari Giada, Idrizovski Carlotta, Magnani Elisa, Melli Greta, Morchid Rania, Squeri Francesco

Insegnante coordinatore del progetto
:
Piazza Marcella

Presentazione del progetto da parte dell’insegnante
:
Il nostro viaggio alle radici della storia di Parma è cominciato lo scorso febbraio con la visita al Museo Archeologico Nazionale, per i ragazzi non solo luogo di raccolta ed esposizione, ma anche scrigno di immagini, emozioni, curiosità, domande e risposte. Un invito ad approfondire che ha trovato uno stimolante input nella proposta MUP, ben inserita nella nostra programmazione; il testo”Parma romana” si è poi rivelato un importante strumento cui attingere a piene mani nel rigore della ricerca storica. Perché lavorare sulle epigrafi? La stele dei Munazi e quella del “purpurarius” avevano particolarmente attratto i ragazzi durante la visita al Museo e così, anche attraverso schede di sintesi del testo Mup prodotte dalla sottoscritta, siamo partiti nel nostro lavoro di ricerca. La lettura delle epigrafi ci ha fatto conoscere ed immaginare aspetti di Parma e dei suoi “cives” nel periodo imperiale. Sono sicura che i Munazi, il “tonsor”, il “purpurarius”, la sfortunata Postumia Felicità rimarranno impressi nella mente (nel cuore?) dei ragazzi e mi auguro anche che sentano il desiderio e la passione di conoscerli sempre meglio.